Comunicati


IL TAVOLO ANIMALI & AMBIENTE - Dal successo della campagna NO ZOO alle prossime battaglie. - Il Tavolo Animali & Ambiente è formato dalle associazioni animaliste e ambientaliste ENPA, LAC, LAV, LEGAMBIENTE L’Aquilone, LIDA, OIPA, PRO NATURA, SOS Gaia. Il sodalizio tra queste associazioni è nato in occasione della Campagna No Zoo, nata nel gennaio 2017 e protrattasi tutto l’anno fino alla vittoria che è avvenuta nel dicembre dello stesso anno. Le nove associazioni avevano dato vita al Comitato “No agli ZOO” contro la riapertura dello zoo di Torino, e dopo la vittoria della campagna hanno deciso di continuare la proficua collaborazione istituendo il Tavolo Animali & Ambiente. Il lavoro comune, svolto in armonia e sempre nell'interesse della causa, ha prodotto un risultato che nessuno si aspettava e per questo motivo abbiamo deciso di continuare a lavorare congiuntamente. Allo scopo di cooperare alla tutela degli animali e dell’ambiente il Tavolo ha intrapreso un dialogo costruttivo con la Città Metropolitana di Torino e con la Regione Piemonte. I temi sono tanti, dal piano di contenimento dei cinghiali e delle nutrie, alla caccia e alla tutela dell’ambiente. Continueremo a lavorare insieme nelle mille battaglie che vanno nella direzione del rispetto per la natura e per i suoi abitanti, a qualunque specie essi appartengano.


COMUNICATO STAMPA

Organi di informazione
Loro sedi
Torino, 24 giugno 2022

 

BOTTI DI SAN GIOVANNI: MA NON DOVEVANO ESSERE SILENZIOSI?
Le associazioni animaliste protestano per lo scarso rispetto
degli animali e delle persone fragili

Il "Tavolo Animali & Ambiente", costituito dalle maggiori sigle animaliste ed ambientaliste, protesta per il mancato rispetto della promessa fatta dall’amministrazione comunale di Torino, di utilizzare fuochi dal limitato impatto acustico per la festa patronale di San Giovanni per il riguardo verso tutti gli animali.
In realtà il frastuono si è sentito a centinaia di metri da piazza Vittorio e addirittura è stato avvertito nelle periferie e anche fuori città, terrorizzando i tanti animali domestici.
I fuochi non sono stati assolutamente a basso impatto acustico, come promesso personalmente dal Sindaco Stefano Lo Russo, ma, come hanno affermato molti cittadini, “sembrava un bombardamento”.
Questa è stata una palese infrazione del regolamento che la stessa Città di Torino si è data per la tutela degli animali, dove al comma 23 dell'art. 9 si dispone: “È  vietato, su tutto il territorio del Comune di Torino, far esplodere petardi, botti, fuochi d'artificio e articoli pirotecnici in genere. L'attivazione di petardi, botti, fuochi d'artificio e simili può configurarsi come maltrattamento e comportamento lesivo nei confronti degli animali, come previsto dallo stesso art. 9 comma 1, e comporta, quindi, responsabilità dei trasgressori. Eventuali autorizzazioni in deroga saranno valutate dalla Città.”
Quindi i "trasgressori" sono la Città di Torino ed il suo Sindaco?
Un documento firmato dal medico veterinario Dr. Enrico Moriconi, Garante per i diritti degli animali della Regione Piemonte, ricorda che “gli studi hanno rilevato come i rumori inattesi e anomali, in genere, influiscano sulle condizioni di benessere degli animali, generando stati di stress, in quanto creano un ambiente con negatività molto critiche e sovente insuperabili.”
Gli animali di famiglia possono scappare e non ritrovare più l’abitazione da cui sono fuggiti. Ma non sono solo i cani e i gatti a soffrire e a fuggire terrorizzati con il rischio di incidenti. La reazione dell’avifauna è la fuga incontrollata : gli uccelli abbandonano tutti insieme i siti dove sono appollaiati, aumentando a dismisura confusione e disorientamento, con la possibilità di urti contro ostacoli o fra loro stessi, che facilmente provocano ferite gravi e anche la morte.
I fuochi artificiali producono rumori molto forti ed esplosioni improvvise, con un effetto negativo anche sulle persone fragili, quali neonati, bambini, anziani e malati.
Pertanto il "Tavolo Animali & Ambiente” esprime la sua più ferma condanna per il dimostrato scarso rispetto per gli animali e per tutti coloro che protestano per questo ritorno all’inciviltà e si augura che il Comune non solo non organizzi analoghi fuochi per il prossimo Capodanno ma, anzi, estenda i controlli nei giorni precedenti per contrastare anche quelli esplosi da privati, facendo così rispettare quanto previsto in merito dai regolamenti comunali n. 320 e n. 211.

 Per il Tavolo Animali & Ambiente:
Rosalba Nattero
Presidente SOS Gaia

 Scarica in PDF

 

Per scaricare i Comunicati
in PDF

- 25 giugno 2022 - BOTTI DI SAN GIOVANNI: MA NON DOVEVANO ESSERE SILENZIOSI?

- 24 giugno 2022 - IL PIEMONTE È DRAMMATICAMENTE A SECCO, MA LA PESCA E LA CACCIA NON SI FERMANO!

- 24 giugno 2022 - MARTEDÌ 21 GIUGNO 2022: RIAPRE IL PARCO MICHELOTTI!

- 29 marzo 2022 - EPIDEMIA DI PESTE SUINA IN PIEMONTE

- 10 marzo 2022 - NEMMENO LA PESTE SUINA AFRICANA FERMA LE FRENESIE VENATORIE

- 14 gennaio 2022 - PESTE SUINA: È LA CACCIA LA VERA RESPONSABILE

- 13 gennaio 2022 - PESTE SUINA: COLPA DEGLI AMBIENTALISTI?

- 28 dicembre 2021 - ACCORDO STORICO TRA ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE E ANIMALISTE CON GLI AGRICOLTORI

- 11 dicembre 2021 - LA LOMBARDIA ESPORTA L'UCCELLAGIONE IN PIEMONTE

- 6 dicembre 2021 - L’ALLEVAMENTO DEI CINGHIALI ALLO STATO BRADO A SPESE DEI COLTIVATORI

- 22 novembre 2021 - PIEMONTE, SI AMPLIANO LE POSSIBILITÀ DI FARE ELISKI CON GRAVI CONSEGUENZE PER L’AMBIENTE E LA FAUNA SELVATICA

- 17 novembre 2021 - SI AVVICINANO LE FESTIVITÀ NATALIZIE E DI FINE ANNO ED IN CITTÀ RISUONERANNO I BOTTI !!!

- 20 settembre 2021 - APRE LO “SPORTELLO ANIMALI & AMBIENTE”

- 16 settembre 2021 - IL TAVOLO ANIMALI & AMBIENTE HA INCONTRATO I CANDIDATI alla carica di Sindaco della Città di Torino

- 15 settembre 2021 - CACCIA: INIZIA UNA STAGIONE ALL’INSEGNA DEL “LIBERA TUTTI”

- 13 settembre 2021 - CONFERENZA STAMPA "LA CITTA’ CHE SOGNIAMO"

- 2 agosto 2021 - LA CITTA’ CHE SOGNIAMO

- 14 giugno 2021 - LA DIFFIDA DELLE ASSOCIAZIONI IN DIFESA DI ALLODOLA E TORTORA

- 11 maggio 2021 - CINGHIALI: UNO STERMINIO INUTILE

- 19 marzo 2021 - IL LUPO, LA VERITÀ OLTRE LE PAURE

- 6 marzo 2021 - BASTA GRIDARE “AL LUPO AL LUPO”!

- 12 febbraio 2021 - ALBERI ABBATTUTI A MONCALIERI. PROTESTANO GLI AMBIENTALISTI

- 11 febbraio 2021 - LA CACCIA “ATTIVITÀ NECESSARIA”?

- 31 gennaio 2021 - Il CONSIGLIO DI STATO AUTORIZZA LA SPERIMENTAZIONE SUI MACACHI

- 4 dicembre 2020 - SI AVVICINANO LE FESTIVITÀ NATALIZIE E DI FINE ANNO ED IN CITTÀ RISUONERANNO I BOTTI !!!

- 28 novembre 2020 - UCCIDE UN CINGHIALE VICINO ALLE ABITAZIONI E FUGGE

- 13 novembre 2020 - IN PIENA EMERGENZA SANITARIA LA GIUNTA REGIONALE CHIEDE LA RIAPERTURA DELLA CACCIA

- 27 ottobre 2020 - LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DELLA REGIONE PIEMONTE

- 19 ottobre 2020 - CACCIA : LO STERMINIO CONTINUA NELL’ILLEGALITA’

- 10 ottobre 2020 - SOSPESA PER LA SECONDA VOLTA LA SPERIMENTAZIONE SUI MACACHI!

- 9 ottobre 2020 - PARCO MICHELOTTI: PERCHE’ RICORDARE LA SOFFERENZA?

- 5 ottobre 2020 - CACCIA: L’ILLEGALITÀ CONTINUA IMPERTERRITA

- 19 settembre 2020 - CACCIA: DOMENICA INIZIA LA STRAGE DI FAUNA SELVATICA

- 28 luglio 2020 - CACCIA: LA REGIONE LIBERALIZZA PER I CACCIATORI LE STRADE INTERDETTE PER RAGIONI AMBIENTALI

- 1° luglio 2020 - IL CONSIGLIO REGIONALE DEL PIEMONTE APPROVA L’ALLARGAMENTO DELL’ATTIVITÀ VENATORIA

- 20 giugno 2020 - CHE MALE FANNO? COLORANO IL CIELO

- 17 giugno 2020 - CINGHIALE, E’ ORA DI CAMBIARE

- 15 giugno 2020 - BRUNO BOZZETTO SOSTIENE LA BATTAGLIA CONTRO LA LIBERALIZZAZIONE DELLA CACCIA IN PIEMONTE

- 15 giugno 2020 - NO ALLA LIBERALIZZAZIONE DELLA CACCIA IN PIEMONTE

- 4 giugno 2020
MACACHI TORINO: LA BATTAGLIA CONTINUA

- 27 maggio 2020
CACCIA: LA REGIONE PIEMONTE CONDANNATA DAL TAR

- 6 maggio 2020
UN ASSESSORE E UNA GIUNTA CONTRO LA FAUNA SELVATICA

- 5 aprile 2020
GLI ANIMALI DOMESTICI NON DIFFONDONO IL CORONAVIRUS!

- 6 marzo 2020
19 ASSOCIAZIONI CONTRO LA STRAGE DEGLI UCCELLI

- 6 marzo 2020
FERMIAMO LA STRAGE DEGLI UCCELLI 1.000 FIRME IN UN SOLO GIORNO

- 2 marzo 2020
CACCIA RITORNO AL MEDIOEVO

- 19 febbraio 2020
NO ALLA SPERIMENTAZIONE ANIMALE

- 24 gennaio 2020
SOSPESA LA SPERIMENTAZIONE SUI MACACHI!

- 4 gennaio 2020
2020 BENESSERE ANIMALI E TUTELA AMBIENTE

- 18 ottobre 2019
CACCIA: PARZIALMENTE SOSPESO IL CALENDARIO VENATORIO PIEMONTESE 2019/2020

- 6 agosto 2019
PIEMONTE: DIVIETO DI CACCIA SUI FONDI PRIVATI

- 27 giugno 2019
NO ALLA SPERIMENTAZIONE SUI MACACHI

- 21 maggio 2019
IL PIEMONTE CHE SOGNIAMO INCONTRI CON I CANDIDATI

- 22 marzo 2019
ELEZIONI REGIONALI 2019: APRE LO “SPORTELLO ANIMALI & AMBIENTE”

- 11 marzo 2019
ELEZIONI REGIONALI 2019: ANIMALI E AMBIENTE ALL’ULTIMO POSTO?

- 18 febbraio 2019
PROTESTA DELLE ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE CONTRO IL CONVEGNO DEGLI AGRICOLTORI

- 8 febbraio 2019
STOP AL CONTROLLO CRUENTO DEL CINGHIALE

- 21 gennaio 2019
CORTE COSTITUZIONALE RIDOTTE SPECIE CACCIABILI

- 18 dicembre 2018
CONTINUA LO STOP DEL CONTROLLO CRUENTO DEL CINGHIALE

- 21 novembre 2018
ANIMALI E AMBIENTE: ULTIMATUM ALLA POLITICA

- 14 novembre 2018
IL PIEMONTE CHE SOGNIAMO

- 6 ottobre 2018
SOSPESI GLI ABBATTIMENTI DEI CINGHIALI

- 13 giugno 2018
NUOVA LEGGE SULLA CACCIA

- 6 giugno 2018
DIVIETO DI CACCIA LA DOMENICA

- 25 maggio 2018
NO ALLA CACCIA LA DOMENICA consegna delle firme

- 14 febbraio 2018
CONTROLLO DEI CINGHIALI impugnato al TAR

- 15 dicembre 2017
NON CI SARA UNO ZOO A TORINO

- 24 novembre 2017
PRESIDIO NO CACCIA

- 19 novembre 2017
LA REGIONE PIEMONTE HA RIAPERTO ANZITEMPO LA CACCIA

- 1 novembre 2017
SICCITA E INCENDI SOSPESA ATTIVITA VENATORIA

- 27 ottobre 2017
SICCITA E INCENDI STERMINIO FAUNA SELVATICA

- 14 ottobre 2017
PRESIDIO NO ZOO IN PIAZZA GRAN MADRE

- 28 maggio 2017
PIU DI 2000 PERSONE ALLA MANIFESTAZIONE NO ALLO ZOO

- 17 maggio 2017
DIRITTO DI TRIBUNA NO ALLO ZOO

- 5 maggio 2017
2017-05-05-MESE DEL NO ALLO ZOO

- 21 marzo 2017
Manifestazione nazionale NO ZOO a Torino